Verona e i concerti

Concerti Verona

L’ Arena di Verona non viene però utilizzata solo per le rappresentazioni di opere liriche. Dopo il successo delle serate finali del Festivalbar, da alcuni decenni è ambito palcoscenico per concerti di musica contemporanea e musical di successo, che attirano giovani e appassionati di ogni età.

Laura Pausini, Alessandra Amoroso, Emma, Elisa, Giorgia, Ludovico Enaudi, i Negramaro, Pino Daniele sono solo alcuni dei grandi nomi della musica italiana, che quest’anno faranno tappa nella città scaligera, allietando le nostre lunghe serate estive per regalarci indimenticabili ricordi.

Per quanto riguarda i musical, c’è grande attesa per il ritorno dell’impresario David Zard, che dopo il grande successo di “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante, il 23 e il 24 maggio ha proposto un nuovo progetto musicale moderno, strettamente legato alla città di Verona. “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo”: questo il titolo dell’opera, tratta dal capolavoro di William Shakespeare con musica e libretto del grande compositore francese Gérard Presgurvic, che nella versione italiana avrà la regia di Giuliano Peparini con i testi a cura del compositore Vincenzo Incenzo.

Un allestimento scenico colossale di circa 550 mq tra palco, aree tecniche e di backstage che, con musiche e magiche atmosfere promettono di rapire il pubblico presente, permettendogli di rivivere, sotto nuova veste, la struggente storia d’amore dei due giovani innamorati.

Ma non solo. Il 28 settembre, il Gruppo Sugar rende omaggio alle colonne sonore più rappresentative dei grandi capolavori cinematografici italiani: “le musiche di Nino Rota, Ennio Morricone, Luis Enríquez Bacalov e molti altri. Le suite premio Oscar come 8 ½, La Dolce Vita, Amarcord di Federico Fellini e brani tratti da Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore, nei nuovi arrangiamenti di William Ross”.

A rendere questo evento unico nel suo genere é la Royal Philarmonic Orchestra, l’orchestra nazionale britannica tra le più prestigiose a livello mondiale che, diretta dal Maestro Steven Mercurio (direttore d’orchestra e compositore di fama internazionale), esegue dal vivo i brani. Insieme all’orchestra, ad esibirsi saranno anche numerosi special guest, tra cui Malika Ayane, “voce unica e carismatica”,Raphael Gualazzi, artista eclettico e di grandissimo talento e gli straordinari violoncellisti croati 2CELLOS, Luka Sulic e Stjepan Hauser.